Entra
Entra
Alcune Riflessioni sulla Processione della Vara
Messina. Città di Maria!
Questa affermazione molto ricorrente esprime la profonda identità della città e dei suoi abitanti, ravvivando quotidianamente la memoria di un popolo che ha sperimentato il proprio cammino segnato dalla materna intercessione della Vergine Maria.
I Santuari Mariani o le tante comunità parrocchiali poste sotto la protezione della Madre di Dio sono espressione dell'affetto del messinese e della venerazione del fedele che confida nel patrocinio della Madre Celeste
Le stesse principali feste cittadine, invitano tutti ad alzare lo sguardo verso "le cose del cielo" ed invocare Colei che è la Veloce ascoltatrice della parola di Dio, la Madonna della Lettera; Colei che è sostegno materno e difesa sollecita del nostro popolo, la Madonna di Montalto; Colei che tra i due mari, dall'alto dei monti Peloritani veglia su Messina, la Madonna di Dinnammare; Colei che è sicuro segno di speranza per tutta la Chiesa e per il popolo cristiano, la Madonna Assunta.
Lungo i secoli il popolo messinese ha sempre ritenuto un onore beneficiare della speciale benedizione della Vergine Maria: questo il senso delle parole "Vos et ipsam civitatem benedicimus” scritte nella stele della Madonnina del Porto e nel cuore di ogni messinese. Una benedizione a cui corrisponde la risposta del cuore dell'uomo, manifestato nella molteplicità dei modi: La Festa dell'Assunta, con la Vara ne è una delle espressioni più antiche e popolari.
Nella genuinità del sentimento che si innesta nella tradizione locale, armonizzata con l'esperienza di Fede, la plurisecolare processione della Vara è motivo di richiamo per quanti, da ogni dove, vengono a rendere omaggio a Maria.
Ai piedi della storica macchina, che affonda le sue origini al tempo dell'Imperatore Carlo V - allorché i messinesi vollero realizzare un carro trionfale per accoglierlo a Messina – si incontra l'uomo credente di ogni estrazione sociale, accomunato dall'unica invocazione di Viva Maria. L’inverosimile folla di fedeli che affianca e segue la Vara accompagna il suo passaggio lungo la via che conduce alla Basilica Cattedrale, sostenendo lo sforzo entusiasta dei tiratori che in migliaia con le Ioro vesti bianche e a piedi nudi, offrono il loro sacrificio in ringraziamento o per Voto.
Questa tradizione, perpetuate nel tempo, giunge oggi fino a noi.
E’ la Città, nella sua componente ecclesiale, civile e storica che ravviva questa tradizione che, seppur connotata di forme folkloristiche, ne rivela una forte appartenenza religiosa e una suggestiva esperienza di preghiera.
Con la celebrazione liturgica della Solennità della Beata Vergine Maria Assunta con la presenza delle Autorità locali, sia alla Massa Pontificale del mattino nella Cattedrale, sia al seguito del cammino della Vara, con il prodigarsi del Comitato Vara nel preparare questo momento, tutto il popolo messinese rievoca una memoria rinnovando l’impegno a seguire Maria non solo lungo la strada della nostra Città, ma anche lungo Ia via della vita, per essere, ad imitazione sua, discepoli del Signore Gesù Cristo.
Con particolare gioia ed emozione mi appresto a partecipare a questa prima festa che da nuovo Arcivescovo vivo in questa amata Città. Per intercessione di Maria, Madre di Dio e madre nostra, che il Signore protegga Ia nostra Messina, ci faccia crescere nella fede, accolga le preghiere che dal cuore di ogni fedele si innalzano a lui, benedica le nostre attese e speranze.
Mons. Calogero La Piana Arcivescovo di Messina.

Altre Notizie

05/08/2014 - Vara 2014: Riunione operativa per il servizio di soccorso durante la processione
04/08/2014 - VARA E GIGANTI 2014: Continua la raccolta Fondi
31/07/2014 - VARA E GIGANTI 2014: incontro con i gruppi musicali
31/07/2014 - VARA E GIGANTI 2014: Conclusa la conferenza stampa a Palazzo Zanca
30/07/2014 - Agosto messinese 2014 - Vara e Giganti: domani conferenza stampa a Palazzo Zanca
28/07/2014 - Fervono i preparati per gli eventi culturali delle feste agostane
24/07/2014 - Edizione 2014: Consegna di 80 salvadanai ad esercizi commerciali cittadini per una libera raccolta di donazioni
23/07/2014 - Edizione 2014: Venerdì 25 il trasferimento del ceppo a Piazza Castronovo
16/07/2014 - Edizione 2014: sono in corso le iscrizioni all'elenco dei tiratori
16/07/2013 - Vara 2013 - Donazione dell'Ordine dei Farmacisti
15/08/2010 - Messaggio del Sindaco dott. Giuseppe Buzzanca
15/08/2010 - Messaggio dell'Arcivescovo Mons. Calogero La Piana
15/08/2008 - Messaggio dell'Arcivescovo Mons. Calogero La Piana sul significato religioso della Vara
14/08/2008 - Messaggio del Sindaco di Messina On. dott. Giuseppe Buzzanca
15/08/2007 - Il Sindaco di Messina per la VARA 2007
08/08/2007 - Il Cippo della Vara a Piazza Castronovo
10/08/2006 - Saluto del Sindaco di Messina per la Vara 2006
10/08/2006 - Diretta TV
10/08/2006 - Identità e unità dei messinesi intorno alla Vara dell'Assunta
10/07/2005 - La Vara e i Giganti su DVD e VHS
10/07/2005 - La Vara - Edizioni EDAS